Proverbi e Culture

SAN GIUSEPPE TRA TRADIZIONI, PANE E TAVOLATE

ll 19 marzo si festeggia San Giuseppe, una ricorrenza che affonda le sue radici nella tradizione popolare e che è ancora oggi saldamente radicata nel cuore del popolo siciliano;

A Carnevale ogni scherzo vale! Ma perché questo detto? L’origine di questa popolare e attesa festa risiede nelle antiche festività dionisiache e saturnali, rispettivamente greche e romani, in cui si scioglievano temporaneamente gli obblighi sociali.

I PUPI DI MIMMO CUTICCHIO DAL TEATRO DI VIA BARA DELL’OLIVELLA AL QUIRINALE: IN MOSTRA I MILLE VOLTI DELL’UMANITÀ Mimmo Cuticchio: puparo per trasmissione paterna, oprante assoluto dell’Opra di disciplina palermitana,

TRADIZIONI MUSICALI DEL POPOLO DI CHIUSA SCLAFANI DI MARIA CACIOPPO Chiusa Sclafani, un piccolo paesino appartenente alla provincia di Palermo, fondato nel 1320 dal Conte Matteo Sclafani, vanta una lunga tradizione musicale che affonda le sue radici nel XVI secolo all’epoca

Luce e grano: Santa Lucia nella tradizione siciliana - DI MARIA CACIOPPO «Santa Luci Pani vurriaPani nu nn'haiu:Accussì mi staju» [Giuseppe Pitrè]  La Vergine e martire Lucia è una delle figure più care alla devozione Cristiana:

NATALE: LE ORIGINI DEL PRESEPE E I PRESEPI VIVENTI IN SICILIA - Di Maria Cacioppo La notte di Natale viene posto “u Bammineddu na mangiatura”. Ancora oggi, le tradizioni legate al presepe sono molto forti in Sicilia. In genere viene costruito l’8 dicembre, per l’Immacolata;

“Sfidando l’ignoto-Antonello e l’enigma di Cefalù” di Mariangela Cacioppo. Questo il titolo del libro edito da “La Torre del Vento” scritto da Salvatore e Sandro Varzi, Alessandro Dell’Aira sul celebre ritratto realizzato da Antonello da Messina tra il 1465 e il 1472