Notizie dal mondo

BARDI (BASILICATA): IL RICORDO DI MARCINELLE ONORA IL SACRIFICIO DEGLI EMIGRATI

POTENZA - “La Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo, in ricordo del disastro di Marcinelle in Belgio, avvenuto l'8 agosto 1956 nella miniera di carbone Bois du Cazier, dove perirono 262 persone di cui 136 italiani, onora anche la memoria dei nostri fratelli lucani emigrati”.

IL DIRETTORE DELL’IIC DI LOS ANGELES EMANUELE AMENDOLA SULLA CONFERENZA DEI DIRETTORI E DELLE DIRETTRICI DEGLI IIC CHE SI È SVOLTA A NAPOLI: “OPPORTUNITÀ DI INCONTRO DAVVERO SIGNIFICATIVA”

NAPOLI -In una video intervista a margine della Conferenza dei direttori e delle direttrici degli Istituti Italiani di Cultura

IN SCADENZA IL BANDO PER I CORSI DI ITALIANO PER DISCENDENTI TRENTINI IN AMERICA LATINA

TRENTO - Scade il 10 agosto il bando per i corsi di italiano online organizzati dall’Unione delle Famiglie Trentine all'Estero. Le borse sono riservate a discendenti trentini residenti in Argentina, Brasile, Colombia, Ecuador, Messico e Paraguay.

GIORNATA DEL SACRIFICIO DEL LAVORO ITALIANO NEL MONDO: DOMANI LA CERIMONIA A PERTH

PERTH - L'8 agosto di ogni anno si celebra la Giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo, in ricordo dei caduti italiani nella tragedia mineraria di Marcinelle (Belgio) nel 1956 e di tutti coloro che hanno perso la vita sul lavoro nel mondo.

STUDENTI STRANIERI, SARANNO 100 LE BORSE DI STUDIO PER IL 2022-2023 PER ALUNNI CON PROTEZIONE INTERNAZIONALE

ROMA – Bando del Ministero dell’Interno-Crui per l’anno accademico 2022-2023 che prevede 100 borse di studio destinate a studenti con protezione internazionale: le domande potranno essere inoltrate solo online entro il 31 agosto.

POLITICHE 2022: DEBUTTA LO SCRUTINIO “DECENTRATO” PER I VOTI DALL’ESTERO

ROMA - Le elezioni politiche del 25 settembre saranno le prime in cui i voti degli italiani all’estero non saranno più scrutinati solo a Roma, ma in altre 4 diverse città. In base a quanto stabilito dal decreto 41 del 4 maggio scorso – che ha modificato l’articolo 7 della 359/2001

MEF: PIL, CRESCITA ROBUSTA PUR IN UN CONTESTO DI FORTE DIFFICOLTÀ

ROMA – La stima flash dell’Istat indica che dopo il rallentamento di inizio d’anno l’economia italiana ha messo a segno una crescita congiunturale del PIL pari all’1,0 per cento e un aumento del 4,6 per cento rispetto al corrispondente periodo del 2021.