Immigrazione

Con l’approssimarsi delle elezioni politiche previste per domenica 25 settembre l’Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione ha ritenuto opportuno e urgente elaborare un elenco di priorità da sottoporre ai candidati e alle candidate, come già accaduto a partire dal 2013. Al tempo quando l’ASGI chiedeva l’impegno a sottoscrivere i contenuti di un manifesto in 10 punti,

Indagine MLPS-ANCI sulle condizioni abitative. Orlando e Decaro: “Restituire dignità ai lavoratori”. Dal Pnrr 200 mln per superare gli insediamenti informali Almeno 10 mila lavoratori agricoli migranti vivono in insediamenti informali in Italia. Luoghi di privazione dei diritti e sfruttamento, in molti casi presenti da diversi anni,

di info immigrazione - Quali sono le novità del decreto semplificazioni in tema di flussi?

Il decreto semplificazioni ha introdotto le seguenti novità in tema di procedura flussi: termini più brevi per l’emissione del nulla osta e del visto, possibilità di sanatoria degli stranieri già presenti

WASHINGTON - Nell’ambito del progetto “Storia e memorie”, lunedì scorso, 11 luglio, l’Ambasciata d’Italia a Washington DC ha accolto un gruppo di 15 studenti e 6 insegnanti provenienti da istituti di istruzione superiore della Sardegna e del Friuli.

Tra le novità, nulla osta entro 30 giorni e possibilità di assumere subito chi è già in Italia Il decreto-legge 73/2022, pubblicato due gironi fa in Gazzetta Ufficiale e in vigore da ieri, prevede semplificazioni importanti anche per i flussi d’ingresso per lavoro in Italia.

di info immigrazione - Che cos’è il decreto flussi?

Il decreto flussi è quel provvedimento con cui il Governo indica ogni anno il numero di quote a disposizione per l’ingresso di cittadini stranieri in Italia per lavoro subordinato, lavoro autonomo e lavoro stagionale

Fabrizio Maffioletti - Mimmo Lucano (Foto di Fabrizio Maffioletti) Venerdì 3 giugno si è svolto a Riace un evento di analisi sulle politiche europee sull’immigrazione e sulla criminalizzazione della solidarietà Un evento al quale ha partecipato una delegazione del Parlamento Europeo composta da: – Rosa d’Amato – Damien Carême – Cornelia Ernst Presenti molti esponenti attivi nel mondo della cooperazione.