Notizie dal mondo

“ITALIA, PENSIONI E MOBILITÀ: STORIE DI PARTENZE E DI RITORNI”: IL PROGRAMMA DEL CONVEGNO INPS – MIGRANTES

ROMA - Si intitola “Italia, pensioni e mobilità: storie di partenze e di ritorni” il convegno organizzato da Inps e Fondazione Migrantes lunedì prossimo, 4 luglio, a Palazzo Wedekind a Roma.

BRUXELLES: DOMANI GLI STATI GENERALI DELLE ASSOCIAZIONI ITALIANE PROMOSSO DAL COMITES

BRUXELLES - Conoscere le varie realtà associative presenti sul territorio: con questo obiettivo il Comites di Bruxelles, Brabante e Fiandre ha deciso di organizzare gli Stati generali delle associazioni italiane attive nella sua circoscrizione.

NOSTRA PATRIA È IL MONDO INTERO: 150 ANNI DI EMIGRAZIONE SICILIANA SU RADIO MIR BRUXELLES -

Il 27 giugno alle 17.30 sulle frequenze digitali di Radio Mir (www.radiomir.space) in collaborazione con l'Usef (Unione Siciliani Emigrati e Famiglie) verrà trasmessa la presentazione on line del libro “Nostra patria è il mondo intero.

SVOLTA STORICA IN COLOMBIA, VINCE LA SINISTRA DI PETRO

Inviato da cambiailmondo ⋅ 23/06/2022 ⋅ Lascia un commento Archiviato in Colombia, Diritti globali, politica internazionale di Geraldina Colotti Gustavo Petro è il nuovo presidente della Colombia, per il periodo 2022-2026.

23 Giugno 2022 - È una vittoria che nasce da una negazione quella di Petro e Francia Márquez. La negazione e la sofferenza patiti la notte del 2 ottobre 2016, quando con un plebiscito la Colombia voltò le spalle all’accordo di Pace firmato dal Presidente Santos con la FARC.

DALLA FAIS UNA GUIDA PRATICA IN ITALIANO SULLE ELEZIONI IN SVEZIA

STOCCOLMA - In vista delle elezioni in Svezia – in programma l’11 settembre, quando gli svedesi andranno alle urne per votare il rinnovo del Parlamento (Riksdag) ma anche dei comuni e delle regioni

RILANCIARE LA PRODUZIONE CULTURALE IN SICILIA, DOMANI, GIOVEDÌ 23 GIUGNO, CONVEGNO DELLA CGIL SICILIA

Palermo, 22 giu- Superare le incertezze e la precarietà del settore della produzione culturale con un progetto in grado costruire nuovi luoghi di sapere e bellezza, restituendo al settore della cultura quella centralità che le spetta e costruendo attraverso esso lavoro ed economia.