Unione Siciliana Emigranti e Famiglie

Unione Siciliana Emigranti e Famiglie

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
La Storia PDF Stampa E-mail
Scritto da Sergio   
Giovedì 19 Giugno 2008 18:09

SCHEDA INFORMATIVA SULL'U.S.E.F.

NOTE CONOSCITIVE:

L'Unione Siciliana Emigrati e Famiglie (U.S.E.F.), nasce a dicembre del 1970, con l'obiettivo di assistere ed organizzare i siciliani sparsi per l'Europa.


Unitario sia il progetto che la nascita dell'U.S.E.F., così come voluto dal fondatore On. Pompeo Colajanni, che ebbe accanto a se tra i promotori, personalità.. come l'On. Mazzaglia (Ferdinando Santi), l'On. D'Acquisto, il Pastore Valdese Alfonso Manocchio, vari rappresentanti delle nove realtà provinciali siciliane.


Ciò, a sottolineare la funzione di Unione che si è voluto dare agli inizi, quale contenitore di altri organismi analoghi, con lo stesso obbiettivo di assistere ed organizzare i Siciliani all'estero.
In tale veste, l'U.S.E.F ebbe grande ruolo nella redazione della prima legge che si occupò di emigrazione siciliana, la legge 25/75 che vide la promulgazione a febbraio del 1975.


L'U.S.E.F., cominciò, anche attraverso la FILEF a cui aderisce ancora oggi fondata da Carlo Levi, ad incontrare i siciliani, concentrando i propri sforzi sull'Europa.
Fu così, che alla fine degli anni '70, si cominciò ad avere l'adesione della C.U.E.S. Svizzera con le sue 12 associazioni sparse su tutto il territorio elvetico, mentre in altre realtà.. cominciavano a nascere i circoli U.S.E.F, o si registravano le adesioni di circoli già. esistenti, che sceglievano di legarsi all'Unione.


Dopo i primi sforzi sull'Europa, si cercò nella seconda metà degli anni '80, di allargare la presenza ad altre realtà geografiche.
Oggi, a distanza di 33 anni dalla sua fondazione, l'U.S.E.F. può contare su una vasta presenza organizzativa in diverse parti del mondo.

STRUTTURE ORGANIZZATIVE

SEDE GENERALE : Palermo Via Delle Scuole n° 2
- EUROPA: Svizzera, Francia, Belgio, Germania, Olanda, Gran Bretagna,

- U.S.A.: New Jersey, New York; Los Angeles,

- CANADA: Quebec ed Ontario con 18 associazioni;

- AUSTRALIA: Sydney e Melbourne;

- ARGENTINA: Buenos Aires, San Justo, Rosario, Mendosa, Bahia Blanca, Mar del Plata, Cordova;

- CILE: Santiago, Vigna del mare, V^ Regione, Conception;

- VENEZUELA: Valencia (Carabobo)

- SICILIA: nelle varie province siciliane ed in diversi comuni.

La limitatezza di mezzi economici disponibili, legate quasi esclusivamente alla legge regionale 55/80 e successive modifiche, oltre che difficoltà organizzative, ci rende difficile allargare la nostra presenza in altre realtà, anche se richieste, sia per evitare di creare illusioni, sia per la impossibilità di dare risposte concrete alle varie richieste di turismo sociale, colonie, campeggi, attività culturali all'estero, supporti nel campo della cultura in genere e dell'informazione.

CAMPI DI INTERVENTO

L'U.S.E.F., tra l'altro da poco trasformata sia in associazione di volontariato che in ONLUS e che quanto prima esperirà tutte le formalità per la iscrizione nei relativi albo, nel corso delle sue attività, interviene nei seguenti campi:

1) NEL CAMPO DEI GIOVANI: colonie per bambini figli di emigrati, campeggi per giovani fino a 17 anni,

2) NEL CAMPO DELLA CULTURA:attività culturali all'estero, Teatro, mostre, cineforum, ricerca foto documentaria sull'emigrazione, biblioteche, materiale video;

3) NEL CAMPO DEGLI ANZIANI: attività di turismo sociale;

4) NEL CAMPO DELL'INFORMAZIONE: Convegni e seminari all'estero, stampa e diffusione del giornale "EMIGRAZIONE SICILIANA";

5) NEL CAMPO DELL'IMMIGRAZIONE: sportello informativo, assistenza legale, corsi di lingua italiana, per ragazzi e per adulti;

6) NEL CAMPO DEGLI EE.LL.: consulenza su emigrazione ed immigrazione, collegamento con le comunità all'estero, contatti con EE.LL. omologhi all'estero;

ATTIVITA’ SVOLTE


1971 - 1984 Incontri, riunioni, congressi, convegni in Sicilia ed all’estero.
1985: Attività culturale in Francia e Belgio – Teatro : “LA GIARA “ di Pirandello.
1986: Attività culturale in Svizzera – Teatro : “LA GIARA” di Pirandello;
congresso Generale USEF a Liegi in Belgio;
soggiorno estivo a Palermo per figli di Siciliani all’estero.
1987: soggiorni estivi per figli di siciliani all’estero tenuti a Palermo,
attività culturale in Savizzera e Belgio : Folklore siciliano.
1988: soggiorni estivi per figli di siciliani all’estero realizzati in Palermo e Santa Venerina,
Convegno in Sicilia, attività culturale “LA CORDA PAZZA” in Belgio e Germania.
1989: soggiorni estivi per figli di siciliani all’estero realizzati a Palermo e Santa Venerina;
convegno in Canada, attività culturale (spettacolo folkoristico) a Basilea (Svizzera), a Liegi ed Anversa (Belgio).
1990: soggiorni estivi per figli di siciliani all’estero realizzati a Palermo e Santa Venerina;
Attività culturale – spettacolo di musico folk tradizionale in Belgio, in Gran Bretagna, In Germania, in Francia;
Convegno a Liegi (Belgio), conferenza a New York.
1991: soggiorni estivi per figli di siciliani all’estero realizzati a Palermo, Santa Venerina e Ribera Secca Grande; convegno in Sicilia, attività culturale in Francia, Germania e Belgio. Teatro in dialetto siciliano. Soggiorni con tour di Sicilia di anziani residenti all’estero. Convegno a Stoccarda sul tema “EMIGRAZIONE RISORSA”.
1992: soggiorni estivi per figli di siciliani all’estero realizzati a Catania.

1993: convegno sui Comitati Comunali per l’emigrazione e l’Immigrazione tenuto a Palermo, soggiorni estivi per figli di emigrati tenuti a Palermo, Santa Venerina e Secca Grande (Ribera), Turismo sociale per emigrati siciliani residente in Australia, attività culturale in Argentina. Ideazione, organizzazione e gestione del centro di prima accoglienza e servizi di Agrigento.Legge 39/90 (Martelli).

1994: soggiorni estivi per figli di emigrati provenienti da Belgio, Germania, Francia, Inghilterra, Cile, Argentina, Canada, USA. Convegno sulla politica siciliana in materia di emigrazione, turismo sociale per emigrati siciliani anziani, attività culturale in Svizzera. Ideazione, organizzazione e gestione del centro di prima accoglienza e servizi di Palermo e Siracusa.Legge 39/90 (Martelli).
1995: attività istituzionali previste dalla legge 55/80 e successive modifiche : soggiorni estivi, convegni, attività culturali, turismo sociale. Attività di turismo sociale rivolto a nisseni emigrati in Europa, per conto della Provincia Regionale di Caltanissetta.
Ideazione, organizzazione e gestione sportello informativo per Immigrati e disbrigo pratiche inerenti i rapporti con la Questura e gli altri enti pubblici interlocutori degli extracomunitari.
1996: attività istituzionali previste dalla legge 55/80 e successive modifiche : soggiorni estivi, convegni, attività culturali, turismo sociale. Attività di turismo rivolto a giovani figli di nisseni emigrati in Europa, per conto della Provincia Regionale di Caltanissetta.
Ideazione, organizzazione e gestione sportello informativo per Immigrati e disbrigo pratiche inerenti i rapporti con la Questura e gli altri enti pubblici interlocutori degli extracomunitari.
1997: attività istituzionali previste dalla legge 55/80 e successive modifiche : soggiorni estivi, convegni, attività culturali, turismo sociale. Attività di turismo sociale rivolto a nisseni emigrati in Venezuela, per conto della Provincia Regionale di Caltanissetta.
Convegno a Palermo. Ideazione, organizzazione e gestione sportello informativo per Immigrati e disbrigo pratiche inerenti i rapporti con la Questura e gli altri enti pubblici interlocutori degli extracomunitari.
1998: attività istituzionali previste dalla legge 55/80 e successive modifiche : soggiorni estivi, convegni, attività culturali, turismo sociale. Convegno su “l’altra Sicilia” nel New Jersey ed a Los Angeles. Gestione sportello informativo per immigrati di Palermo. Organizzazione di corsi di lingua italiana per figli di immigrati e di corsi di alfabetizzazione per immigrati. Ideazione, organizzazione e gestione sportello informativo per Immigrati e disbrigo pratiche inerenti i rapporti con la Questura e gli altri enti pubblici interlocutori degli extracomunitari.
1999: attività istituzionali previste dalla legge 55/80 e successive modifiche : soggiorni estivi, convegni, attività culturali, turismo sociale. Gestione sportello informativo per immigrati di Palermo. Organizzazione di corsi di lingua italiana per figli di immigrati e di corsi di alfabetizzazione per immigrati. Ideazione, organizzazione e gestione sportello informativo per Immigrati e disbrigo pratiche inerenti i rapporti con la Questura e gli altri enti pubblici interlocutori degli extracomunitari.
2000: attività istituzionali previste dalla legge 55/80 e successive modifiche : soggiorni estivi, convegni, attività culturali, turismo sociale. Apertura e gestione centro polivalente per immigrati di Palermo. Organizzazione di corsi di doposcuola per figli di immigrati. Attività economica espositiva per conto della Provincia Regionale di Enna a New York.
2001: attività istituzionali previste dalla legge 55/80 e successive modifiche : soggiorni estivi, convegni, attività culturali, turismo sociale. Gestione centro polivalente per immigrati di Palermo. Organizzazione di corsi di doposcuola per figli di immigrati.
Corsi di alfabetizzazione per immigrati, sportelli di consulenza legale ed altri sempre per immigrati. Ideazione, organizzazione e gestione del centro di servizi polivalivalente per Immigrati di Palermo e Provincia. Decreto Legislativo 286/98 Art. 45 seconda annualità.
Attività economica espositiva per conto della Provincia Regionale di Enna, del Provincia Regionale di Siracusa, del Comune di Enna, della comunità montana della Val D’Anapo, delle AAPIT di Enna e Siracusa realizzate a Melbourne, Sydney, Los Angeles, Toronto, Hamilton. Donazione di biblioteche di oltre 500 volumi ciascuna all’Istituto Italiano di Cultura di Melbourne, Sydney, Los Angeles ed alla Fondazione Sciascia di Hamilton.

2002: attività istituzionali previste dalla legge 55/80 e successive modifiche : soggiorni estivi, convegni, attività culturali, turismo sociale. Gestione centro polivalente per immigrati di Palermo. Organizzazione di corsi di doposcuola per figli di immigrati.
Corsi di alfabetizzazione per immigrati, sportelli di consulenza legale ed altri sempre per immigrati. Ideazione, organizzazione e gestione del centro di servizi polivalivalente per Immigrati di Palermo e Provincia. Decreto Legislativo 286/98 Art. 45 prima annualità con: corsi di lingua per adulti, corsi di doposcuola per alunni delle scuole dell’obbligo, sportello consulenza ed assistenza immigrati, attività inerenti all’integrazione.
Apertura di un centro poliambulatoriale a Buenos Aires per assistere la comunità italiana residente in Argentina colpita da grave crisi economica e politica. Apertura sportelli assistenza a Rosario e Bahia Blanca.
Convegno a Racalmuto sul tema “Siciliani all’estero e partecipazione democratica”.
2003: attività istituzionali previste dalla legge 55/80 e successive modifiche : soggiorni estivi, convegni, attività culturali, turismo sociale. Gestione centro polivalente per immigrati di Palermo. Organizzazione di corsi di doposcuola per figli di immigrati.
Corsi di alfabetizzazione per immigrati, sportelli di consulenza legale ed altri sempre per immigrati. Spedizione di medicinali e presidi sanitari in Argentina. Tournee teatrale in Europa presso le seguenti località: Firminy, Lyon, Grenoble i Francia; Liegi, La Louviere, In Belgio; Colonia in Germania.
Donazione di medicinali ad ospedali di La Mattanza e Buenos Aires.
Organizzazione della “prima giornata dell’Emigrazione Racalmutese nel Mondo” con convegno e distribuzione di attestati.
Ideazione, organizzazione e gestione del centro di servizi polivalivalente per Immigrati di Palermo e Provincia. Decreto Legislativo 286/98 Art. 45 seconda annualità con: corsi di lingua per adulti, corsi di doposcuola per alunni delle scuole dell’obbligo, sportello consulenza ed assistenza immigrati, attività inerenti all’integrazione.
Organizzazione corso di formazione per immigrati per conto dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL)
Progettazione ed esecuzione in ATS del un progetto PON ATAS con corso per “Esperti in mediazione commerciale e interculturale per la creazione di legami stabili di carattere sociale e commerciale tra la Sicilia e gli italiani all’estero”.
2004: n° 2 attività culturali in Argentina che hanno coinvolto le seguenti località : Cordova, Marcos Juarz, Rosario, Buenos Aires, San Martin, Ramos Mehia. Donazione di n° 20 lettini ortopedici ad ospedale pediatrico di La Mattanza. Donazione di medicinali e presidi sanitari all’ospedale Santo Janni di Buenos Aires. Organizzazione di convegno a Porto Empedocle in occasione del 10° congresso dell’Associazione. Organizzazione di turismo sociale per n° 56 persone provenienti da : Cile, Argentina, Belgio, Francia, Germania.
Ideazione, organizzazione e gestione del centro di servizi polivalivalente per Immigrati di Palermo e Provincia. Decreto Legislativo 286/98 Art. 45 terza annualità con: corsi di lingua per adulti, corsi di doposcuola per alunni delle scuole dell’obbligo, sportello consulenza ed assistenza immigrati, attività inerenti all’integrazione.
Organizzazione corso di formazione per immigrati per conto dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL)
Progettazione ed esecuzione in ATS del un progetto PON ATAS con corso per “Esperti in mediazione commerciale e interculturale per la creazione di llegami stabili di carattere sociale e commerciale tra la Sicilia e gli italiani all’etero”
2005: attività istituzionali previste dalla legge 55/80 e successive modifiche, Attività culturale in USA, attività culturale in Europa, soggiorni estivi per figli di emigrati siciliani, turismo sociale per anziani, convegno in Argentina, attività culturale in America Latina (Argentina, Cile, Urugay).
Ideazione, organizzazione e gestione del centro di servizi polivalivalente per Immigrati di Palermo e Provincia. Decreto Legislativo 286/98 Art. 45 quarta annualità con: corsi di lingua per adulti, corsi di doposcuola per alunni delle scuole dell’obbligo, sportello consulenza ed assistenza immigrati, attività inerenti all’integrazione.
2006: attività istituzionali previsti dalla legge 55/80 e successive modifiche, soggiorni estivi per figli di emigrati siciliani
Attività culturale in Canada, (Vancouver e Montyreal) attività culturale in Australia, (Sydney e Melbourne), attività culturale in USA, (Washington) Attività culturale in Europa (Liegi, La Louviere, Seraing), attività progetto ITENETS a Boston (USA).
Soggiorni estivi per figli di emigrati, turismo sociale per anziani.
Ideazione, organizzazione e gestione del centro di servizi polivalivalente per Immigrati di Palermo e Provincia. Decreto Legislativo 286/98 Art. 45 quinta annualità con: corsi di lingua per adulti, corsi di doposcuola per alunni delle scuole dell’obbligo, sportello consulenza ed assistenza immigrati, attività inerenti all’integrazione.
2007: attività istituzionali previste dalle legge regionale 55/80 e successive modifiche ed integrazioni.
Soggiorni estivi per figli di emigrati siciliani residenti all’estero;
Ideazione, organizzazione e gestione del centro di servizi polivalivalente per Immigrati di Palermo e Provincia. Decreto Legislativo 286/98 Art. 45 quinta annualità, con sportello servizi e corsi di lingua italiana per adulti. Corsi di doposcuola per alunni delle scuole dell’obbligo; sportello consulenza ed assistenza immigrati; sportello di assistenza legale; attività inerenti all’integrazione.
Attività di informazione in Brasile (Rio De Janeiro)ed Argentina (Buenos Aires);
Attività di turismo sociale per emigrati siciliani; attività culturale in Belgio ( Seraing, Saint Nicolas, La Louviere, Marlonwez); Attività in Argentina, Convegno in Belgio ed in Francia; attività a Barcellona (Spagna); sponsorizzazione assieme ad altri del filrm “Nuovo Mondo” di Crialese prodotto dalla Titti Film; produzione e diffusione rivista “emigrazione siciliana” dedicata agli emigrati ed agli Enti Locali in Sicilia.
Organizzazione e realizzazione corso di formazione autofinanziato per operatori informatici.

Nel corso di questi anni, abbiamo realizzato attività culturali in tutte quelle parti del mondo dove siamo presenti, convegni, conferenze, colonie dal 1986 ad oggi, considerato che in tutti questi anni, abbiamo portato in Sicilia oltre 2.000 bambini ed adolescenti.
Attualmente, l'U.S.E.F. sta cercando di impegnarsi sia per l'apertura di nuovi sportelli di servizi agli emigrati ed agli immigrati, sia per la ricostruzione documentaria di una storia dell'emigrazione siciliana, attività ancora agli inizi.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 09 Luglio 2008 11:29 )