Paesi di Sicilia

Nell’ 831 sbarcano i musulmani in Sicilia,vanno alla conquista di paesi e campagne e il territorio di Mussomeli, come gran parte dell’isola,diventa scenario di combattimenti. ll paese è fertile e conteso, i musulmani ne fanno un giardino al centro della Sicilia, nella regione tra i fiumi Platani e Salso. Mussomeli diventa araba e fiorita, e la sua terra è divisa per famiglie.

NELL' ANTICHITÀ FU': "MOTTE CRIMASTRA" Non vi sono rinvenimenti archeologici inerenti la località, che possono confermare siffatta ipotesi. In seguito si è pensato che il termine "Motta" sia stato introdotto dai Romani, al fine di indicare un luogo roccioso ed elevato, similmente ai luoghi ove sorge Motta Camastra.

Il lago di Pergusa, famoso da tempi molto antichi, fu secondo Claudiano chiamato Pergusa dai Sicani, in “De raptu Proserpinae”, lib. III, cita: “Non lontan si allarga un Lago e lo chiaman Pergo per i Sicani” Il nome Pergusa potrebbe derivare dal latino Pergula (significa balcone, tribuna - come quella del teatro, forse data la forma di conca), che origina dal termine latino Pergo, che a sua volta ha origine preindoeuropea (prearia), forse sicana.

Sottocategorie