Paesi di Sicilia

Siti archeologici

A pochi chilometri a sud da Piana degli Albanesi, in Contrada Sant'Agata (Shënt Arhta in arbëresh), è situato un antico insediamento denominato Pirama, rilevante necropoli paleocristiana di età tardo-romana,

ARCHITETTURE RELIGIOSE
CHIESE
 (XV SECOLO)
Chiesa rurale SS. Madonna Odigitria (Klisha Shën Mëria e Dhitrjes te mali)
Sorge ai piedi del Monte Pizzuta, poco distante dal centro abitato. Costruita in onore della Vergine nel 1488,

LERCARA FRIDDI: LA STORIA
Lercara Friddi sorge quasi alle falde di Colel Madore e del suo sito archeologico sicano, tra il vallone del Landro e la vallata di Fiumetorto e del Platani. Si trova sulla direttrice Palermo – Agrigento, ad un'altezza media di 670 metri s.l.m.

PIANA DEGLI ALBANESI/1: ORIGINE DEL NOME E DEI VARI APPELLATIVI
INTRODUZIONE
(SA) -La storia di Piana degli Albanesi, è parecchio articolata, poiché rappresenta la storia di un popolo perfettamente

TERRASINI: LA STORIA

Il nome Terrasini deriva dal vicino promontorio di Capo Rama, che con l'opposto Capo San Vito forma l'ampio golfo di Castellammare, l'antico "Sinus Aegestanus":

GANCI: LA STORIA
GANGI (Ganci in siciliano) è un comune italiano di 6 677 abitanti della città metropolitana di Palermo, in Sicilia.
La cittadina fa parte del circuito dei borghi più belli d’Italia ed è stata proclamata "Borgo dei borghi 2014".

ALTAVILLA MILICIA: LA STORIA

La nascita di Altavilla Milicia si deve alla famiglia Beccatelli di Bologna. Proprietari di diversi feudi, all'inizio del Seicento acquistarono anche i feudi della Milicia. Fra il 1620 e il 1623 Francesco Maria avviò la richiesta

Sottocategorie