Paesi di Sicilia

Oggi voglio affrontare un problema che ha molta attinenza con il costo della politica, ma anche con la qualità dei servizi. Guardando le statistiche, quattro comuni del vallone insieme, raggiungono appena 10.437 abitanti con una spiccata tendenza ad una ulteriore diminuzione.

SERRADIFALCO TORNA IN ZONA ROSSA

E così, non è stata sufficiente l’ordinanza sindacale n. 2 del 20 aprile 2021, per evitare una ulteriore diffusione del virus che già preoccupa l’Amministrazione Comunale. L’aumento dei contagi,

(SA) - Ci lasciamo alle spalle Capo d’Orlando, per proseguire alla volta di Palermo. Lungo la strada, incontriamo il grosso centro di Sant’Agata di Militello. Che vide i natali nel lontano 1371, ad opera della famiglie Vinciguerra d’Aragona, che avevano ottenuto la baronia da Federico IV d’Aragona.

AIDONE - ORIGINI E STORIA -  Le origini: l'epoca normanna

Secondo alcuni studiosi, Aidone fu fondata alla fine dell'XI secolo dai Normanni, durante la conquista della Sicilia e la cacciata

(SA) - La Sicilia, come è a tutti noto, è una terra dove si sono susseguite dominazioni di vario tipo: da quella dei vandali a quella degli ostrogoti, da quella cartaginese a quella Bizantina, da quella romana a quella araba, da quella greca a quella spagnola da quella normanna, a quella francese, per nominare solo le più importanti.

Piazza Armerina, è una meta già inserita in tutti i circuiti turistici siciliani per la presenza della rinomata Villa Romana del Casale e per i suoi famosi mosaici. Non si spiegherebbe quindi la sua presenza nella Sicilia inedita che vogliamo fare conoscere meglio e che resta fuori dai circuiti convenzionali.

Con la presentazione del comune di Scicli in provincia di Ragusa, vogliamo dare inizio ad un tour particolare delle località siciliane, un tour tematico con particolari riferimenti alle vicende delle quali sono protagonisti.

Sottocategorie