Cronache dalla Sicilia

CALTANISSETTA: PARLIAMO AMCORA DELLA SS 640

E’ passato quasi un mese da quando il Premier Giuseppe Conte ed il Ministro delle infrastrutture Toninelli sono venuti in Sicilia a farsi fotografare davanti la galleria vicino Caltanissetta, promettendo la riapertura immediata dei cantieri.

Ci scusiamo se di tanto in tanto siamo costretti ad interrompere la normale cadenza dei pezzi che riguardano la Sicilia, ma a volte impegni di varia natura, scadenze che coinvolgono l’associazione, o impegni imprevisti, non ci consentono di andare avanti con il nostro tour virtuale.

Abbiamo interrotto il nostro viaggio virtuale in Sicilia e la visita di Palermo, dopo esserci soffermati sulla cattedrale e su quello che essa rappresenta oggi ed ha rappresentato in quel passato che si legge tra le sue mura, la sua struttura, le sue cappelle laterali, le tombe dei grandi che vi giacciono tuttora.

AGRIGENTO: IN TRENO CON L’OMBRELLO

Se non fosse adeguatamente documentato, sarebbe da non credere, sul treno che copre il percorso Agrigento Pslermo nei giorni di pioggia, capita che bisogna viaggiare con l’ombrello aperto, perché l’acqua entra nelle carrozze ferroviarie

Iniziamo la visita di Palermo, partendo intanto da un breve cenno storico. Palermo è una città costruita dai Fenici tra il VII ed il VI secolo A.C., che la chiamarono Zyz (leggi Sys) che significa fiore. Nel 254 A.C. la città viene conquistata dai romani che la fanno diventare il principale centro dell’Isola che per i romani era la “provincia Sicilia.

AGRIGENTO: ONG MEDITERRANEA. ANCHE CASARINI SOTTO INCHIESTA

Altro iscritto nel registro degli indagati per la vicenda relativa al nave Mare Jonio della ONG Mediterranea, che nei giorni scorsi ha salvato 49 immigrati tra i quali parecchi bambini che andavano alla deriva in mare su un gommone che cominciava ad imbarcare acqua.

Ci siamo lasciati a Bagheria, da dove ripartiamo per continuare il nostro tour virtuale attraverso le bellezze siciliane, quelle conosciute e quelle meno conosciute e non per questo meno belle. Noi non abbiamo fretta nel volere scoprire quello che la Sicilia offre al turista.