Unione Siciliana Emigranti e Famiglie

Unione Siciliana Emigranti e Famiglie

L’ON. BUCCHINO (PD) ALL’INCONTRO CON I SINDACATI DEI PENSIONATI: MANCA LA VOLONTÀ POLITICA DI RISOLVERE LE QUESTIONI SOCIO-ASSISTENZIALI PDF Stampa E-mail
Scritto da redazione   
Venerdì 07 Novembre 2008 09:40
(fonte  aise) - Uno "stimolo per continuare a collaborare nell’obiettivo di una migliore e più puntuale attività di tutela dei diritti e delle rivendicazioni del mondo dell’emigrazione che noi abbiamo il dovere di rappresentare". Deputato del Pd eletto in Nord America, Gino Bucchino ha definito così l’incontro di questa mattina che ha visto riuniti nella Sala della Sacrestia di Vicolo Valdina i segretari nazionali dei sindacati dei pensionati e i parlamentari eletti all’estero. (vedi AISE del 4 novembre h.14.12) Intervenendo al dibattito
Leggi tutto...
 
MONTALBANO TRASFERITO, UNA CONTESA SICILIANA PDF Stampa E-mail
Scritto da redazione   
Venerdì 07 Novembre 2008 09:27
(di Agostino Spataro) Montalbano ritorna in tv e spopola con uno share di oltre il 37% . Un successo indiscutibile che, oltre a confermare il “fenomeno Camilleri”, dovrebbe far riflettere sui perché, in questa fase di grave smarrimento, la gente s’incolli al televisore per vedere in azione un “eroe”che, seppure in solitudine, continua a combattere, in Sicilia, contro il connubio tra poteri forti e malaffare che- come si è visto nell’ultima puntata- va ben oltre il classico binomio mafia-politica.
Ultimo aggiornamento ( Venerdì 07 Novembre 2008 10:05 )
Leggi tutto...
 
CONTROLLO SI, MA IL VACCINO E’ INVESTIMENTO E NON SPRECO PDF Stampa E-mail
Scritto da redazione   
Venerdì 07 Novembre 2008 09:33
(Antonina Cascio) Il Papilloma HPV è il colpevole Della morte di tante donne nel mondo. Io sono donna e perciò ne ho sentito parlare da tanto tempo ed ho dovuto subire tante volte i controlli medici che a nessuna di noi risultano gradevoli, qualunque sia l’aspetto del medico e malgrado gli scherzi che si fanno sull’argomento,quasi tutti di provenienza maschile. E logico capire allora che vedendo su Sicilia Informazioni un articolo che parla Degli sprechi alla Sanità in Sicilia,
Leggi tutto...
 
MARCO FEDI: RIPARTE IL SOGNO AMERICANO PDF Stampa E-mail
Scritto da redazione   
Giovedì 06 Novembre 2008 14:27
(fonte emigrazione notizie) Saranno i miei venticinquenni di Australia oppure l’insofferenza per Porta a Porta ma anch’io non ho apprezzato – come Matilda Cuomo – il termine “nero”. Trovo assolutamente odioso riferirsi a persone utilizzando caratteristiche fisiche. Non è solo un “politically correct” di maniera. Ho imparato che le persone sono libere di esprimere la propria identità – quindi Obama può anche definirsi “black man” – ma è sempre grave e sbagliato definire gli altri secondo stereotipi, peggio quando questi si riferiscono al colore della pelle.
Leggi tutto...
 
YES WE CAN. YES WE DID! Barack Obama PDF Stampa E-mail
Scritto da redazione   
Venerdì 07 Novembre 2008 09:45
(Graziella Bivona) E’ storia. Gli Stati Uniti hanno eletto il primo presidente afro-americano: Barack Obama. Con una valanga di voti che l’america non vedeva dal 1976, dai tempi di Jimmy Carter, il senatore dell’Illinois ha conquistato la Casa Bianca. Il presidente eletto ha ottenuto il 50% dei suffragi conquistando almeno 349 grandi elettori (per vincere, ce ne volevano 270),
Leggi tutto...
 
ITALIANOS DE ROSARIO SE OPUSIERON AL RECORTE DE BERLUSCONI PDF Stampa E-mail
Scritto da redazione   
Venerdì 07 Novembre 2008 09:17
Un grupo de ciudadanos peninsulares se manifestaron frente al Consulado en Rosario en contra del ajuste presupuestario del 60 por ciento de los fondos para el exterior aplicado por el jefe de gobierno de ese país Berlusconi sacó la tijera para sus compatriatos en el exterior. (Archivo EFE) Una airada reacción provocó entre los ciudadanos
Ultimo aggiornamento ( Venerdì 07 Novembre 2008 11:04 )
Leggi tutto...
 
«Il cambiamento è iniziato» Le difficili sfide di Barack PDF Stampa E-mail
Scritto da redazione   
Giovedì 06 Novembre 2008 14:21
di Maddalena Loy (da l'Unità) Gli Stati Uniti celebrano l'elezione di Barack Obama, ma i cittadini americani dovranno aspettare ben 77 giorni - fino al 20 di gennaio - prima che il neo presidente si insedi alla Casa Bianca. Il senatore dell'Illinois non vuole tuttavia ripetere l'errore di Bill Clinton, che nel 1992 nominò il suo staff soltanto a pochi giorni dall'insediamento. Così, considerata anche la particolare contingenza economica globale, una squadra governativa dovrebbe essere nominata entro la prossima settimana.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1111 1112 1113 1114 1115 1116 1117 1118 1119 1120 Succ. > Fine >>

Pagina 1117 di 1144