Unione Siciliana Emigranti e Famiglie

Unione Siciliana Emigranti e Famiglie

PER UNA POLITICA DEI TRASPORTI IN SICILIA PDF Stampa E-mail
Scritto da Salvatore Augello   
Mercoledì 30 Luglio 2008 17:38
(Salvatore augello) Anche a Palermo, si parla da un canto di dismissione di imprese a capitale pubblico come l’Azienda Siciliana Trasporti (AST), che evidentemente pesa sul bilancio della Regione, per cederla ai privati. Ma anche qui, come a Roma, si invoca la “cordata siciliana”, che pare esista in qualche modo, visto che società come la SAIS, Interbus, Etna, Salemi, Prestia e Comandè Salvatore Lumia, pare abbiano dichiarato la loro disponibilità a rilevare la proprietà e quindi la gestione dell’azienda regionale.
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 30 Luglio 2008 17:47 )
Leggi tutto...
 
PRECARI E PENSIONI SOCIALI: IL GOVERNO FA MARCIA INDIETRO PDF Stampa E-mail
Scritto da Salvatore Augello   
Mercoledì 30 Luglio 2008 17:29
( Salvatore Augello  ) - nella foto, immigrati occupano il Duomo di napoli _Evidentemente, le opposizioni avevano ragione ad attaccare la parte del decreto 112, che chiudeva ia precari e toglieva le pensioni sociali agli ultrasessantacinquenni, senza distinguere tra immigrati ed italiani. La mobilitazione creta attorno a questi due temi specifici, ha dato i suoi frutti, portando il governo a correre ai ripari ed ad apportare le dovute modifiche al Senato.
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 30 Luglio 2008 17:52 )
Leggi tutto...
 
LA LEZIONE PDF Stampa E-mail
Scritto da Salvatore Augello   
Martedì 29 Luglio 2008 20:07
(Antonina Cascio) - nella foto la Presidnete dell'Argentina - La dolce attesa, è questa una classica frase argentina, un pò demodè, che si riferisce alla Maternità e metaforicamente si applica a tutte le attese, ai momenti in cui aspettiamo la soluzione di qualche situazione complicata.
Leggi tutto...
 
NOI, L'ARGENTINA, L'EMIGRAZIONE E L'INTERCULTURALITA' PDF Stampa E-mail
Scritto da Salvatore Augello   
Lunedì 28 Luglio 2008 19:05
(Antonina Cascio) - foto Mendoza - Questo è un paese dove convivono persone di tutte le etnie in maniera quasi totalmente pacifica. Parlo dell’ Argentina e dico quasi perchè qualche sfortunato sempre c’è, qualche povero disgraziato che ancora vive nell’ ignoranza c’è in ogni parte del mondo (parlo così perché soltanto l’ignoranza o la cattiveria possono fare distinzioni tra colore di pelle, forma degli occhi, altezza, ecc.,ecc.)
Leggi tutto...
 
LA SICILIA DI LOMBARDO PDF Stampa E-mail
Scritto da Salvatore Augello   
Martedì 29 Luglio 2008 20:02

(Salvatore Augello) Finalmente pare pronta a partire la Regione di Lombardo (nella foto), una macchina messa a punto dopo circa tre mesi e mezzo, sembra pronta a partire la regione uscita dalle elezioni del 13 e 14 aprile scorso, che hanno eletto i deputati della XV legislatura.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 29 Luglio 2008 20:33 )
Leggi tutto...
 
I 50 ANNI DELL'INCA FRANCIA PDF Stampa E-mail
Scritto da Salvatore Augello   
Lunedì 28 Luglio 2008 19:12
L’INCA Francia, si prepara a festggiare i suoi 50 anni di attività. Tra le manifestazioni previste, di grande rilievo quella di Lyon e quella di Masrsiglia, che si svolgeranno sotto la guida di Angelo Campanella (nella foto). Campanella, oltre ad essere coordinatore INCA per le due importanti città francesi, è anche presidente del COMITES di Lyon e coodintore USEF in Francia. Riportiamo, la letter scritta in preparazione dell’evento.
Leggi tutto...
 
IMMIGRAZIONE: IL GOVERNO PROCLAMA LO STATO D'EMERGENZA PDF Stampa E-mail
Scritto da Salvatore Augello   
Sabato 26 Luglio 2008 17:46

(Salvatore Augello) Finalmente, questo governo scopre sempre più le proprie carte mostrando il volto nemmeno tanto mascherato di una dittatura, che mira a togliere un pezzo alla volta le libertà democratiche e costituzionali. Il Ministro Maroni lo ha proposto ed il Consiglio dei Ministri lo ha approvato all’unanimità senza colpo ferire, perché, come dice Roberto Cota capogruppo della Camera della Lega, occorre dare un “segnale forte per fare capire che l’immigrazione clandestina non è più tollerata”. Quindi, dopo avere dichiarato reato la clandestinità, ora si arriva l’allargamento a tutto il territorio nazionale, dell’emergenza clandestini. A nulla valgono le proteste delle opposizioni, che come unico risultato ottengono la richiesta al Governo da parte del Presidentedella 

 

Ultimo aggiornamento ( Sabato 26 Luglio 2008 18:03 )
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1111 1112 1113 1114 1115 1116 1117 1118 1119 1120 Succ. > Fine >>

Pagina 1117 di 1121