Unione Siciliana Emigranti e Famiglie

Unione Siciliana Emigranti e Famiglie

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
CRONACHE DEI PALAZZI DELLA POLITICA 05 DICEMBRE 2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da redazione   
Martedì 05 Dicembre 2017 19:43
INTERVENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SERGIO MATTARELLA IN OCCASIONE DELL’INCONTRO CON GLI ATLETI DELLA SCHERMA PARALIMPICA
Palazzo del Quirinale 04/12/2017 Benvenuti al Quirinale. √ą davvero un grande piacere incontrarvi. Presidente Pancalli, quando ci siamo incontrati al Centro Tre Fontane, insieme al Ministro Lotti e al Presidente Malag√≤, mi √® venuto spontaneo dire: 'il movimento paralimpico √® diventato adulto'. Se ne ha conferma in ogni circostanza. Avete offerto una testimonianza di impegno di altissimo livello, come squadra, tutti voi, con medaglie o senza, perch√© anche quelle sono frutto di questo ambiente, di questo lavoro di squadra, di questo impegno comune che avete svolto. Complimenti e grazie per il prestigio che avete dato al nostro Paese; complimenti alla Federazione, ai tecnici, ai preparatori. Risultati cos√¨, come quelli che avete assicurato, non arrivano perch√© sono regalati, non arrivano per caso; sono frutto di impegno, di sacrifici, di allenamento, di una grande e costante applicazione per preparare il livello sportivo di queste competizioni. √ą una preparazione faticosa. Ma non basta questo: occorre anche una grande passione. La passione sportiva che vi anima √® ci√≤ che, da un lato costituisce per ciascuno di voi un propellente, dall'altro un messaggio che voi, manifestandolo, inviate a tanti altri. Mi auguro che tanti lo ricevano. L'iniziativa degli ambasciatori dello sport, di cui parlava il Ministro Lotti, √® preziosa perch√© vi √® una grande quantit√† di giovani e di persone con disabilit√† che potrebbero, nello sport, esprimere una grande capacit√†, conseguendo tanti successi. Il messaggio che mandate in questa direzione √® gi√† prezioso con le vostre competizioni e con i vostri successi, ma sar√† ulteriormente ampliato con questa attivit√†. Il vostro esempio ha anche un altro significato che vorrei richiamare: la vostra √® una manifestazione di impegno sportivo genuino, autentico. E abbiamo un gran bisogno di avere uno sport autentico e genuino. Ed √® quello che assicurate e praticate. So bene che si ripetono altri successi. Avevo gi√† appreso del nuoto e ho appena appreso della pesistica. Voi oggi qui rappresentate tutto il movimento paralimpico, in realt√†, e non posso che farvi - anzi che fare anzitutto a me stesso e a tutta l'Italia - l'augurio che il vostro movimento si estenda sempre di pi√Ļ e che continui a raccogliere i successi che avete raggiunto. Complimenti, auguri e benvenuti! (ufficio stampa)
 
COOPERAZIONE NATO-UE, QUALE FUTURO? - MERCOLED√Ć CONVEGNO DELLA DELEGAZIONE ITALIANA NATO E IAI 5119
 
Mercoledì 6 dicembre presso la sala Capitolare della Biblioteca del Senato si terrà il convegno dedicato al tema del futuro del rapporto tra Nato e Unione europea promosso dalla Delegazione parlamentare italiana alla Assemblea Parlamentare Nato in collaborazione con l'Istituto Affari Internazionali. "Si tratta di un tema centrale - afferma Andrea Manciulli, Presidente della delegazione italiana - per questo abbiamo pensato di promuovere un momento di confronto coinvolgendo rappresentanti ai massimi livelli del mondo diplomatico, politico, militare ed industriale. E' una sfida decisiva per l'Italia, anche alla luce degli importanti sviluppi che sul fronte della difesa europea stanno emergendo grazie anche all'impegno del nostro governo e in particolare dalla nostra ministra della Difesa". I lavori del convegno avranno inizio alle ore 9.30 con i saluti di Paolo Alli, Presidente della Assemblea parlamentare Nato, e dell'amb. Ferdinando Nelli Feroci, Presidente dello Iai; seguiranno l'introduzione di Andrea Manciulli e due sessioni: la prima, dedicata agli sviluppi politici e militari, sarà moderata dal direttore Iai Nathalie Tocci e vedrà gli interventi dell'amb. Elisabetta Belloni, Segretario generale della Farnesina, di Fabrizio Cicchitto, Presidente della Commissione Esteri della Camera, del Gen. Claudio Graziano, Capo di Stato Maggiore della Difesa, di Nicola Latorre, Presidente della Commissione Difesa del Senato e dell'amb. Luca Franchetti Pardo, rappresentante italiano al Cops; la seconda, moderata da Michele Nones, sarà dedicata agli sviluppi in ambito tecnologico e industriale: interverranno Giuseppe Bono, Ad di Fincantieri, Guido Crosetto, Presidente Aiad, Francesco S. Garofani, Presidente della Commissione Difesa della Camera, il Gen. Carlo Magrassi, Segretario generale della Difesa e Giovanni Soccodato, Responsabile Strategie, Fusioni ed Acquisizioni di Leonardo. Conclusioni della ministra della Difesa, Roberta Pinotti. (ufficio stampa)
 
COMMISSIONE ANTIMAFIA, AUDIZIONE GENTILONI - MERCOLED√Ć ALLE 19,30 DIRETTA WEBTV
 
5117 Mercoledì 6 dicembre, alle ore 19,30, la Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere, presso l'Aula del II piano di Palazzo San Macuto, svolge l'audizione del presidente del Consiglio dei ministri, Paolo Gentiloni Silveri. L'appuntamento viene trasmesso in diretta webtv. (ufficio stampa)