DELLA VEDOVA IN MESSICO PER LE CELEBRAZIONI DEL TRIPLICE ANNIVERSARIO

Il Sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Benedetto Della Vedova, è oggi a Città del Messico per guidare la delegazione italiana alle celebrazioni del “Triplice Anniversario”: il settimo centenario della fondazione di Tenochtitlian, l’attuale Città del Messico (1321);

il quinto centenario della sua conquista da parte degli spagnoli (1521); il bicentenario dell’indipendenza messicana (1821). Questa mattina, il Sottosegretario ha preso parte alla Conferenza Stampa del Presidente degli Stati Uniti Messicani, Andrés Manuel López Obrador, nel corso della quale il Capo dello Stato ha consegnato l’onorificenza dell’Aquila Azteca al Comandante Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale (TPC), Generale Roberto Riccardi, a suggello della consolidata collaborazione tra le autorità messicane e l’Arma dei Carabinieri, particolarmente con il Comando TPC. Successivamente, Della Vedova ha partecipato all’inaugurazione della mostra “La Grandeza de México”, da parte del Presidente López Obrador. Alla mostra sono esposte le copie digitali ad altissima definizione, donate dal Ministero della Cultura italiano, di tre pregiati codici antichi custoditi a Bologna e Firenze. Nel corso della giornata, il Sottosegretario avrà un incontro bilaterale con la Sottosegretaria agli Affari Esteri, Carmen Moreno Toscano. L’incontro consentirà di fare il punto sull’eccellente collaborazione bilaterale tra Italia e Messico, anche all’interno del G20 e delle Nazioni Unite, sulla prossima “Conferenza Italia-America Latina e Caraibi” che si terrà a Roma, e sui principali dossier dell’attualità internazionale, a cominciare dall’Afghanistan e le crisi migratorie, nel quadro della Presidenza italiana del G20. (USEF)

CONSULTAZIONI ELETTORALI DEL 3 E 4 OTTOBRE 2021 - APERTURA DELLA SALA STAMPA E DIFFUSIONE DEI DATI ELETTORALI

In occasione delle prossime consultazioni elettorali del 3 e 4 ottobre, il ministero dell’Interno aprirà la Sala stampa dalle ore 13 di lunedì 4 ottobre. L’accesso al Viminale avverrà nel rispetto delle misure precauzionali vigenti per prevenire il rischio di contagio da Covid 19 e, in particolare, la permanenza continuativa all’interno della Sala sarà consentita solo ad una aliquota limitata di personale delle testate giornalistiche televisive e radiofoniche, preventivamente accreditato ed assegnatario di una postazione fissa per l’intera durata dell’evento. Gli esiti degli scrutini saranno inoltre disponibili in tempo reale sul sito Eligendo (https://dait.interno.gov.it/elezioni), accessibile anche al seguente indirizzo www.interno.gov.it, e sulla app Eligendo mobile. Ad oggi, tutti i dati disponibili sono consultabili nello speciale Elezioni sul sito www.interno.gov.it. I giornalisti e foto-cineoperatori interessati dovranno presentare richiesta di accredito, su carta intestata, all’Ufficio Stampa e Comunicazione del Ministero dell’Interno (per informazioni tel. 06/46533777) via posta elettronica all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 18 di mercoledì 29 settembre, indicando il nominativo, il luogo e la data di nascita e gli estremi di un documento di riconoscimento. L’accredito potrà essere ritirato dal titolare direttamente all’ufficio passi del ministero dell’Interno al momento del primo accesso al Viminale, che sarà consentito dalle ore 12.00 di lunedì 4 ottobre 2021. All’ingresso della Sala stampa, l’Ufficio Stampa e Comunicazione provvederà a ritirare il modulo di autodichiarazione Covid, debitamente compilato dagli interessati, allegato al presente comunicato. La richiesta di accredito, necessario per il rilascio del contrassegno di parcheggio ai soli mezzi di servizio, dovrà pervenire al medesimo indirizzo entro le ore 14.00 di venerdì 1 ottobre e contenere l’indicazione della targa e del tipo di vettura. (USEF)

MANIFESTAZIONI NO VAX, DICHIARAZIONE DEL MINISTRO LAMORGESE

«Riguardo alle gravissime dichiarazioni rese dal vice questore Schilirò durante la manifestazione NO vax di ieri sera a Roma, sto seguendo la vicenda personalmente con il capo della Polizia, Lamberto Giannini, affinché vengano accertate, con assoluta celerità, le responsabilità sotto ogni profilo giuridicamente rilevante a carico dell'interessata», dichiara il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese. (USEF)

IL PRESIDENTE MATTARELLA HA RICEVUTO LE NAZIONALI DI PALLAVOLO CAMPIONI D'EUROPA

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto al Quirinale le nazionali femminile e maschile di Pallavolo, recenti vincitrici della medaglia d’oro ai rispettivi Campionati Europei, svoltisi a Belgrado e a Katowice. Sono intervenuti il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Giovanni Malagò, il Presidente della Federazione Italiana Pallavolo, Giuseppe Manfredi, l'Allenatore della Nazionale Italiana femminile, Davide Mazzanti, l'allenatore della Nazionale italiana maschile, Ferdinando De Giorgi, la Vice Capitana della Nazionale Italiana femminile, Ofelia Malinov e il Capitano della Nazionale Italiana maschile, Simone Giannelli. Il Capo dello Stato ha rivolto un saluto ai presenti. Hanno partecipato all’incontro Valentina Vezzali, Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo Sport e i responsabili del settore tecnico delle due squadre. Roma, 27/09/2021 (USEF)

DECRETO SU SICUREZZA PER LA RACCOLTA DEL VOTO NELLE CONSULTAZIONI DEL 2021 E MOZIONI ALITALIA -

MARTEDÌ 5 OTTOBRE ESAME IN AULA I lavori in Aula riprendono martedì 5 ottobre alle ore 10 con la discussione generale del disegno di legge C. 3269 di conversione del decreto n. 117 del 2021 sulle modalità operative precauzionali e di sicurezza per la raccolta del voto nelle consultazioni elettorali dell'anno 2021. A seguire, l'esame delle mozioni concernenti iniziative volte al rilancio di Alitalia e al mantenimento della continuità operativa e degli attuali livelli occupazionali della compagnia di bandiera. (USEF)