DECRETO DI PROROGA DELL’EMERGENZA COVID-19, OGGI IL VOTO FINALE

In Aula l'esame del disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge 30 luglio 2020, n. 83, recante misure urgenti connesse con la scadenza della dichiarazione di emergenza epidemiologica da COVID-19

deliberata il 31 gennaio 2020 (C. 2617-A). A seguire la discussione della proposta di legge: Ratifica ed esecuzione della Convenzione quadro del Consiglio d'Europa sul valore del patrimonio culturale per la società, fatta a Faro il 27 ottobre 2005 (Approvata, in un testo unificato, dal Senato) (C. 2165 e abb.). (USEF)

SENATO: SEMPLIFICAZIONE E INNOVAZIONE DIGITALE

E' all'ordine del giorno dell'Aula, oggi, giovedì 3 settembre alle 11, il seguito della discussione del ddl di conversione del decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76, recante misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale (A.S. 1883). L'esame del provvedimento è stato avviato nella seduta di mercoledì 2 settembre con le relazioni della senatrice Sudano e del senatore Garruti. Dossier di documentazione (USEF)

SENATO: LAVORI D’AULA

A conclusione delle comunicazioni del Ministro della salute Speranza sull'attuazione delle misure anti-covid, l'Assemblea, mercoledì 2 settembre, ha approvato la proposta di risoluzione di maggioranza n. 2. La prossima settimana sono calendarizzati l'esame della relazione della Commissione Femminicidio sulla governance dei servizi antiviolenza, delle ratifiche di accordi internazionali, del ddl costituzionale sull'estensione dell'elettorato. Giovedì 10 avrà luogo il question time. Calendario dei lavori fino al 10 settembre(USEF)

PRESIDENTE CASELLATI RICORDA GENERALE DALLA CHIESA ESEMPIO DI DEDIZIONE ALLA LEGALITÀ E ALLA GIUSTIZIA

"Uomo delle istituzioni e dall'altissimo senso dello Stato, il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa resterà per sempre un simbolo di resistenza e di lotta alla mafia e un esempio di dedizione totale alla causa della legalità, fino all'estremo sacrificio". Lo afferma il presidente del Senato Elisabetta Casellati, in occasione del 38esimo anniversario della morte del generale Dalla Chiesa, ucciso assieme alla moglie dai killer di Cosa Nostra il 3 settembre 1982 a Palermo. (USEF)

SCALFAROTTO: IMPORTAZIONI PVA, APPREZZAMENTO PER STOP AI DAZI

del Sottosegretario Scalfarotto per il voto espresso dagli Stati Membri UE che ha bloccato in prima istanza l’approvazione di dazi sulle importazioni di PVA (Polyvinyl Alchol), materiale semilavorato fondamentale per le imprese italiane in particolare nel settore della carta. “Ancora una volta l’eccellente lavoro di squadra portato avanti dagli uffici della Farnesina e dalla nostra Rappresentanza Permanente a Bruxelles, ha consentito di tutelare le nostre imprese ed i loro lavoratori.” ha commentato Scalfarotto. “Nel corso delle ultime settimane siamo riusciti a ribaltare una situazione che sembrava ormai compromessa, grazie ad un intenso lavoro diplomatico a vari livelli nonche’ grazie alla collaborazione con i miei colleghi europei titolari dei dossier di politica commerciale. Siamo quindi riusciti in extremis, prima a posticipare la tempistica della votazione tra Stati Membri e successivamente ad evitare una decisione che avrebbe avuto un impatto fortemente negativo sulla nostra capacità produttiva con rischi evidenti sui livelli occupazionali. Dovremo continuare a monitorare questo ed altri dossier nei prossimi mesi (anche in vista della possibile nuova proposta in appello della Commissione sul PVA) per mettere le nostre aziende al riparo da iniziative che rischiano di compromettere la ripresa produttiva post covid.” (USEF)