MATTARELLA HA RICEVUTO I MAGISTRATI DI NUOVA NOMINA DELLA CORTE DEI CONTI

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto al Quirinale i Referendari di nuova nomina nel ruolo della carriera di Magistratura della Corte dei Conti.

Dopo l'intervento del Presidente della Corte dei Conti, Angelo Buscema, il Presidente Mattarella ha rivolto un saluto ai presenti. (USEF)

MATTARELLA HA RICEVUTO UNA DELEGAZIONE DEL CORPO NAZIONALE SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina al Quirinale una delegazione del CNSAS - Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico - guidata dal Presidente, Maurizio Dellantonio, in occasione del 65° anniversario di fondazione del Corpo. Dopo gli interventi del Presidente del CAI - Club Alpino Italiano - Vincenzo Torti, e del Presidente del CNSAS Maurizio Dellantonio, il Presidente Mattarella ha rivolto un saluto ai presenti. Al termine è stato consegnato al Presidente Mattarella il diploma di Socio Onorario del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. (USEF)

MATTARELLA ALLA CELEBRAZIONE DEL 170° ANNIVERSARIO DI CASSA DEPOSITI E PRESTITI

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è intervenuto a Roma, presso l’ex Poligrafico dello Stato, alla cerimonia di celebrazione del 170° anniversario di attività di Cassa Depositi e Prestiti. Hanno preso la parola: il Presidente di CDP Giovanni Gorno Tempini; l’Amministratore Delegato di CDP Fabrizio Palermo; il Presidente di Acri Francesco Profumo; il Ministro dell’Economia e delle Finanze Roberto Gualtieri; il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte. Presenti alla cerimonia, il Presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico, rappresentanti delle istituzioni, esponenti del mondo delle imprese e della società civile. (USEF)

LA FARNESINA SOSTIENE LE INIZIATIVE DI SOLIDARIETÀ AVVIATE PER VENEZIA

La Farnesina ha deciso di sostenere le iniziative di solidarietà che saranno avviate a favore della popolazione e del patrimonio artistico e culturale della città di Venezia, aderendo alla raccolta di fondi promossa dal Sindaco Luigi Brugnaro. "Quello che succede a Venezia ci preoccupa come governo. Come ministro degli Esteri ho intenzione di far attivare in ogni ambasciata e in ogni consolato iniziative per sostenere Venezia in tutto il mondo” ha annunciato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. Attraverso la rete delle Ambasciate, dei Consolati e degli Istituti italiani di cultura, la Farnesina avvierà in tutti i Paesi una campagna di solidarietà a sostegno di Venezia per sensibilizzare le Comunità italiane e locali sull’emergenza che ha colpito la Città e per promuovere la raccolta di fondi. Tale azione prenderà avvio con momenti di riflessione sugli avvenimenti degli ultimi giorni che saranno organizzati all’interno della fitta programmazione di eventi della Settimana della cucina italiana nel mondo, la rassegna organizzata ogni anno dalla Farnesina per promuovere la cucina italiana di qualità, cogliendo l’opportunità dell’imminente inizio della rassegna previsto dal 18 al 24 novembre prossimi in 110 Paesi. In tali occasioni, la rete delle Ambasciate, dei Consolati e degli Istituti italiani di cultura nel mondo darà massima visibilità alla sottoscrizione del “Contributo emergenza acqua” promossa dal Comune di Venezia alla quale è possibile contribuire mediante le seguenti coordinate bancarie: Intestazione conto: Comune di Venezia - Emergenza acqua alta Causale: contributo emergenza acqua Per bonifici effettuati dall'Italia: IBAN: IT 24 T 03069 02117 100000 018767 Per bonifici effettuati dall'estero: oltre al medesimo IBAN, sarà necessario riportare il codice BIC. IBAN: IT 24 T 03069 02117 100000 018767 - BIC: BCITITMM(USEF)

VENEZIA: VICE MINISTRA SERENI ALL'UNESCO: PIANO PER TUTELARE PATRIMONIO MONDIALE DA CAMBIO CLIMA

“Le immagini che arrivano da Venezia ci ricordano la minaccia del cambiamento climatico al patrimonio culturale mondiale. Attraverso la drammatica esperienza di Venezia, vogliamo dare voce a tutte quelle espressioni del nostro patrimonio comune che sono minacciate e che non possono raggiungere le prime pagine dei giornali. Il cambiamento climatico minaccia la stabilità sociale, le tradizioni culturali e, in ultima istanza, la sicurezza internazionale”. Lo ha dichiarato oggi la Vice Ministra agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Marina Sereni, intervenendo a Parigi alla 40ma sessione della Conferenza Generale UNESCO. La Vice Ministra ha quindi annunciato che l’Italia è pronta per lavorare con l’UNESCO su uno specifico piano d’azione sul cambio climatico e il patrimonio culturale. Proposte concrete verranno presentate domani dal Ministro della Cultura, Franceschini, al Forum dei Ministri della Cultura. “Le comunità a Venezia e in tutti i siti culturali a rischio nel mondo si aspettano che noi agiamo velocemente”, ha concluso, appellandosi a tutti gli Stati membri dell’UNESCO a non deluderle”. (USEF)

CASELLATI PROMUOVE CONVEGNO SU "EMERGENZA DENATALITA’"

Il Presidente del Senato Elisabetta Casellati mercoledì 20 novembre aprirà con un indirizzo di saluto il convegno sul tema "Emergenza denatalità: l'Italia di oggi, l'Italia di domani". L'evento, voluto e organizzato proprio dal Presidente Casellati, avrà luogo nella Sala Koch a Palazzo Madama a partire dalle 10.30. Dopo l'intervento di apertura del Presidente del Senato, a prendere la parola sarà il Presidente dell'ISTAT Giancarlo Blangiardo per relazionare sull'attuale situazione demografica in Italia e sulle previsioni per il futuro. A seguire il demografo Antonio Golini parlerà del tema "Welfare del futuro: meno natalità meno servizi". I lavori proseguiranno con l'intervento del Direttore Generale di Confindustria Marcella Panucci che tratterà la conciliazione lavoro-famiglia nel mondo delle imprese e verranno conclusi da Gianluigi De Palo, Presidente del Forum delle Associazioni Familiari, con un intervento sulle politiche familiari. Al termine del dibattito, il Presidente Casellati premierà la Scuola I.I.S. "Pertini Falcone" di Roma per aver promosso un lavoro didattico incentrato sul ruolo educativo della famiglia e l'imprenditore Vinicio Bulla per le politiche aziendali di sostegno rivolte ai dipendenti, utili a migliorare le condizioni delle proprie famiglie. A moderare il convegno sarà Benedetta Rinaldi.

MODALITÀ DI ACCREDITO STAMPA ALL'EVENTO

Le richieste di accredito da parte dei giornalisti dovranno essere inviate via mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Le richieste di fotografi e operatori radio-tv devono contenere i dati anagrafici completi e gli estremi del documento d'identità. Per i giornalisti non iscritti all'Associazione Stampa Parlamentare, è necessario indicare il numero di tesserino dell'Ordine dei Giornalisti. Ingresso da Via degli Staderari 2. (USEF)