Cronache del Palazzo

IL GOVERNATORE COMINCIA DA CATANIA, LA MILANO DEL SUD Entro la prima metà della prossima settimana avremo alcuni elementi per capire che cosa potrà accadere in Sicilia nei prossimi cinque anni dopo il voto del 28 ottobre. La proclamazione degli eletti, anzitutto, a cominciare dal presidente della Regione, poi l’insediamento del presidente e la fissazione della prima seduta dell’Assemblea regionale siciliana.

Il governatore: “Pulizia, altrimenti si torna al voto”Botta e risposta al veleno fra Daniela Santanché e Rosario Crocetta, ospiti di Servizio pubblico, il programma di Michele Santoro, in onda su La7 il giovedì sera. L’ex sottosegretaria, miliziana di Berlusconi, ha sollevato il caso del vice questore Malafarina,

D’ALIA: “L’UDC HA FATTO BENE AD APPOGGIARE IL PD” Il segretario regionale dell’Udc, Giampiero D’Alia, ha commentato il risultato finora ottenuto da Rosario Crocetta. “Come hanno dimostrato i fatti – ha detto D’Alia -, abbiamo fatto la scelta giusta: far parte della coalizione a sostegno di Rosario Crocetta. Adesso il primo punto da cui partire è il risanamento finanziario della regione”.

GRANDE SUD È DIVENTATO PICCOLO PICCOLO. E PER GIUNTA… Sinceramente non ci va per niente prendercela con il muro “vascio”, cioè basso, E in questo momento dare addosso a Gianfranco Miccichè è come prendersela con l’autoambulanza. Magari domani è un’altra cosa. I suoi umori, com’è noto, sono cangianti e i toni coloriti. Se c’è qualcuno che crede per fede alla storia che “malu tempu e bonu tempu non durano tutto il tempo”

EVASIONE FISCALE: PRONTO PATTO LEGALITA' TRA REGIONE E COMUNE PALERMO Palermo - L'assessore per l'Economia, Gaetano Armao, ha inviato al sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, al direttore regionale dell'Agenzia delle Entrate, Antonino Gentile e al comandante regionale della guardia di Finanza, il generale Fabrizio Cuneo, il "Patto per la legalita' fiscale e sociale", per il contrasto all'evasione fiscale e il recupero del gettito tributario.

REGIONE:CONSULTA DA' RAGIONE A SICILIA SU NORME MANOVRA FINANZIARIA Palermo - La Corte Costituzionale ha stabilito che alcune somme che fanno riferimento a norme contenute nella manovra finanziaria del Governo nazionale dello scorso agosto, in quanto riscosse in Sicilia, sono di spettanza della Regione. Cio', in base allo Statuto autonomista e a specifiche norme di legge, cancellando di conseguenza le previsioni normative che prevedevano diversamente.

SPETTACOLI: CDA SALVAGUARDIA ORCHESTRALI FOSS E CONTIENE COSTI Palermo - "Il risanamento dell'Orchestra sinfonica siciliana ha attivato un processo virtuoso che permettera' di salvaguardare i posti di lavoro, confermando le professionalita' storiche dell'ente". Lo ha detto l'assessore regionale per il Turismo, Sport e Spettacolo, Daniele Tranchida,